MOSTRA SU LIGABUE A PALAZZO DEI DIAMANTI E... NON SOLO

PROROGATA FINO AL 30 GIUGNO 2021 "ANTONIO LIGABUE. UNA VITA D'ARTISTA"

LA MOSTRA, DEDICATA AD ANTONIO COSTA, IN ARTE LIGABUE, RIPERCORRE L’ITINERARIO ARTISTICO DEL PITTORE, SCULTORE E DISEGNATORE, NATO IN SVIZZERA ED EMILIANO D’ADOZIONE, DIVENTATO UNO DEI PROTAGONISTI DEL NOVECENTO A LIVELLO INTERNAZIONALE

La mostra sarà prodotta da Ferrara Arte, in collaborazione con la Fondazione Archivio Antonio Ligabue di Parma. A palazzo dei Diamanti sono arrivate 107 opere dello scultore e pittore del Novecento, tra i più caratteristici ed emotivi del nostro ’secolo breve’.  
Dopo Banksy, writer di Bristol, si passa a un eccentrico, un van Gogh padano che ha saputo trasformare in arte la crudeltà dell’esistenza. Ligabue, infatti, nacque a Zurigo nel 1899, ma morì a Gualtieri, il paese d’origine del padre, nel 1965. Ed è proprio in questa parte emiliana della Pianura padana dove ha vissuto per gran parte della sua esistenza. Autore dall’esistenza drammatica e tormentata, autodidatta, è il più noto dei pittori naïf in Italia. Il suo percorso prende avvio intorno al 1930, mentre conduce un’esistenza appartata nei boschi e nelle golene del Po. La sua fragilità psichica lo portò a essere più volte ricoverato. Inizia a dipingere e a scolpire con l’argilla e viene avvicinato dallo scultore Marino Mazzacurati, che lo incoraggia a continuare. Ligabue si dedicò a raffigurare soprattutto animali feroci con colori violenti in pittura, ma ripresi anche in scultura.

 OrariTutti i giorni: 10.30 – 19.30. (La biglietteria chiude 30 minuti prima)
Aperto anche 8, 25 e 26 dicembre, 1 e 6 gennaio, Pasqua e Lunedì dell’AngeloIngressoBiglietto unico ridotto per tutti: € 10,00 (prevendita 1€ a persona)
Gratuito: minori fino a 12 anni, portatori handicap al 100% con accompagnatore, guide turistiche, giornalisti con tesserino (previa registrazione tramite modulo di accredito), titolari di tessera ICOM, “eroi in corsia”: personale sanitario che ha operato nei reparti Covid in tutta Italia munito di autocertificazione 
Informazioni e prenotazioni mostre e musei di Ferrara  
0532 244949 /// diamanti@comune.fe.it /// www.palazzodiamanti.it

MOSTRE
GIOVANNI BATTISTA CREMA – OLTRE IL DIVISIONISMO
Le sale del Castello Estense presentano la prima antologica del pittore ferrarese Giovanni Battista Crema nella sua città natale.

CONTATTI

Ferrara – Castello Estense – Largo Castello

tel. 0532 419180

Fino al 29 agosto 2021
Castello Estense – Largo Castello – Ferrara
http://www.castelloestense.it
Orari: 10.00-18.00. La biglietteria chiude 45 minuti prima. Chiuso Martedì.Gli ingressi al museo e alla mostra sono contingentati ad un massimo di 15 visitatori ogni 20 minuti.La prenotazione è obbligatoria il sabato e la domenica, fortemente consigliata negli altri giorni della settimana:  https://prenotazionemusei.comune.fe.it
IngressoTariffe Castello e mostra
Intero: 12,00 euro.
Ridotto: 10,00 euro (tra i 12 e i 18 anni; over 65).
Gruppi scuole medie e superiori: 5,00 euro.
Family: per ogni adulto pagante, 1 minore entra gratis.
Gratuito: minori di 12 anni; possessori MyFe Card.CONTATTIFerrara – Castello Estense – Largo Castellotel. 0532 419180
LA FOTOGRAFIA 1839-2020
Il libro illustrato dall’incisione al digitale. Italo Zannier fotografo innocenteFino al 4 luglio 2021Ferrara – Padiglione D’Arte Contemporanea – Palazzo Massari, C.so Porta Mare, 5https://artemoderna.comune.fe.it/1949Orari: Dalle 11.00 alle 18.00. Chiuso lunedì
 
L’ingresso alla mostra è contingentato ed è consentito a 18 persone ogni 30 minuti.
La prenotazione è obbligatoria il sabato e la domenica, fortemente consigliata negli altri giorni della settimana 
PRENOTA ORA >>>IngressoIntero € 5,00;
ridotto € 3,00 over 65 anni, studenti universitari, giovani dai 18 ai 29 anni titolari della Youngercard,  gruppi di almeno 15 persone, possessori del biglietto delle mostre di Palazzo dei Diamanti, categorie convenzionate, insegnanti di primo e secondo grado con tesserino).
Gratuito minori di 18 anni, gruppi scolastici, diversamente abili e loro accompagnatori, guide turistiche e giornalisti con tesserino, possessori MyFe card, visitatori nel giorno del loro compleanno, categorie convenzionate.
it_ITItaliano